SEGUICI
 

Ximula – Realtà Virtuale

Progetto Verona FabLab

Ximula nasce come idea d’impresa a fine del 2016 in seguito a due anni di sperimentazioni nel mondo della realtà virtuale, realizzati grazie al supporto del Verona FabLab.

Ad oggi puoi venire a trovarci presso il coworking Lino’s & Co.  in Vicolo Valle, 9, 37122 Verona VR.

Per prendere un appuntamento puoi scrivere una mail a info@ximu.la oppure chiamare il 349 4741930.

La Rivoluzione Virtuale

Nel Luglio 2014 Oculus VR (di recente acquisita dal colosso Facebook per l’astronomica cifra di 2 miliardi di dollari) ha rilasciato il secondo kit di sviluppo Oculus Rift DK2.

Oculus DK2

Il DK2 è la seconda versione di un dispositivo per Realtà Virtuale leggero ed economico orientato al mercato consumer e che, insieme ad un crescente numero di apparati concorrenti, mira a portare la Realtà Virtuale immersiva nelle case di milioni di utenti.

HTC Vive

Grazie ad una nuova tecnologia chiamata “room scale” trasforma l’ambiente che circonda l’utente in uno spazio 3D in cui può muoversi quasi liberamente. Questa nuova tecnologia associata ad un tracking della testa preciso e a dei comandi di gioco che simulano il movimento delle mani, trasforma la realtà virtuale di HTC Vive in un’esperienza particolarmente immersiva.

HTC Vive è un dispositivo di realtà virtuale progettato da Valve in collaborazione con HTC, presente sul mercato da aprile 2016.

 

La perfetta corrispondenza tra ambiente simulato e ambiente reale permette il movimento all’interno della simulazione in un’area limitata senza ricorrere a stratagemmi come il teletrasporto o movimento da controller, che oltre a rompere l’immersione possono causare nausea.  

Visori VR low cost

Sul mercato sono presenti diversi visori che permettono l’interazione tra smartphone e VR, dai pochi euro di Google Cardboard  agli oltre cento di  Samsung Gear realizzato in collaborazione con Oculus. Questi visori si basano sull’inserimento del proprio smartphone all’interno di un sistema ottico che possa sfruttare una visione in side by side dello schermo e i sensori giroscopici del telefono per creare l’illusione di un ambiente virtuale dinamico. In questo campo, sia i device Android sia quelli iOS hanno messo a disposizione degli utenti un catalogo piuttosto ricco di applicazioni per sfruttare al meglio le possibilità in ambiente VR.

Ximula ha selezionato alcuni modelli più performanti che possano soddisfare le diverse esigenze dei nostri clienti.

Applicazioni

Le applicazioni della “nuova” tecnologia (“nuova” per il mercato di massa, in quanto i primi prototipi risalgono agli anni ’80) riguardano certamente l’ambito dei videogiochi, ma si osserva già grande fermento in campi come:

  • telepresenza
  • istruzione
  • simulazione
  • archeologia
  • progettazione
  • medicina
  • psicologia

Il nostro laboratorio

A metà del 2014 Verona FabLab ha allestito un laboratorio per la sperimentazione nel campo della Realtà virtuale, la postazione utilizza un HMD Oculus Rift DK2 che permette un’esperienza di totale immersione; scopo del laboratorio è offrire uno spazio di sperimentazione per progetti d’avanguardia nel campo dell’architettura, della ricostruzione archeologica, della simulazione.

Responsabile del laboratorio è E.Perinelli, professionista con più di vent’anni di esperienza nel campo della grafica 3D e della creazione di ambienti realtime 3D per videogame.

Oltre all’integrazione con Blender 3D il laboratorio si propone di supportare i motori commerciali Unity 5 e Unreal Engine 4.

 

Collaborazioni

Grazie ad alcuni studenti di Informatica dell’Università di Verona è stato sviluppato un software che permette di visualizzare direttamente in VR i contenuti creati con il programma Open Source per la grafica 3D Blender.

11043021_349503805260588_6001493835586569933_n

 

 

Oculus al TEDx Verona

In seguito ad un accordo di partnership gli studenti dei corsi di Interior Design ed Illustrazione Editoriale dell’Istituto di Design Palladio di Verona hanno accesso al laboratorio per effettuare esperimenti immersivi con ambienti creati da loro stessi, alcuni stanno al momento lavorando a tesi specifiche sulle esperienze in VR.

Link di approfondimento

Oculus VR
Voce Wikipedia “Realtà Virtuale”
Blender 3D
Unity 5
Unreal Engine 4

 

Glossario

HMD: Head Mounted Display, dispositivo che si posiziona sul viso e permette all’utente l’esperienza immersiva.
VR: Virtual Reality o Realtà Virtuale.
Realtime 3D: visualizzazione di oggetti o ambienti tridimensionali calcolata dal computer in tempo reale, ovvero con tempi di elaborazione nell’ordine di centesimi di secondo; il concetto si contrappone a quello di rendering statico tipico di software come V-Ray, Mental Ray, Maxwell, Artlantis.

Ricostruzione tramite fotogrammetria

Il laboratorio crea modelli tridimensionali a partire da set di fotografie realizzate con particolari accorgimenti.

Stiamo applicando la tecnica ai campi medico, archeologico, Realtà Virtuale e Videogame.