SEGUICI
 

Corsi ed eventi

Tutti i corsi ed eventi al verona FabLab

Caricamento Eventi

« All Eventi

Unit Testing con PostgreSQL

maggio 27 @ 09:00 - 12:00

La bellezza di PostgreSQL è la sua estrema capacità di programmazione tanto che ormai alla figura del DBA si sovrappone quella dello sviluppatore. Questa bellezza però può venire sfigurata dagli errori e non solo quelli di programmazione.

Nel tempo a nostra disposizione vedremo come la tecnica dello “Unit testing” possa contribuire alla individuazione precoce degli errori e impedire la ricomparsi di quelli già risolti.

Non verrà data solo una spiegazione concettuale ma verranno illustrati i casi pratici usati nel  progetto open source ‘Scuola247‘ “il registro elettronico della scuola italiana”.

Basta con le descrizioni: “asdfgegrg” e “43343538” bensì un vero e proprio sistema con:

7 Schemas
66 Tables
71 Views
124 Functions
7 Domains
4 Types (composite)
13 Types (enum)
30 Triggers
2170 Wikimedia Female portrait (GPL like license)
1929 Wikimedia Male portrait (GPL like license)
9604 Persons
477640 Other rows

che ognuno potrà scaricare da github per proseguire le prove a proprio piacimento.
Non solo: per fare in modo di ricreare l’ambiente usato durante il talk nel più breve tempo possibile, ho create delle macchine virtuali che semplicemente scaricandole sul proprio computer e facendole partire daranno a disposizione tutto l’ambiente pronto all’uso.

PERCHÈ PARTECIPARE

CEO: Bloccare un errore prima che vada in “produzione” da vantaggi enormi in termini di reputazione aziendale e soprattutto costi quindi penso che sia una tecnologia almeno da conoscere.

Program manager: Il rispetto dei tempi di consegna è fra i grandi vantaggi che si conseguono con questa tecnologia e la partecipazione è propedeutica alla valutazione dei pro e dei contro.

Developer: Quanto tempo perso alla ricerca di errori…. Per non soffrire mai più così ! Ecco perchè il programmatore dovrebbe partecipare.

PREREQUISITI

E’ utile avere noto l’utilizzo di PostgreSQL in generale e del tool pgAdmin (versione 3 e/o 4) e avere concettualmente chiaro cosa sono: i tipi di dati personalizzati,  l’integrità referenziale, i trigger e le stored procedure, però dedicherò, all’inizio del talk, qualche minuto per un ripasso veloce.
Vedremo molto codice ma, anche senza comprendere nei dettagli tutto quello che scorre a video, i concetti si possono capire appieno.

RELATORE

Andrea Adami (https://it.linkedin.com/in/andreaadami) si definisce un “Architetto di Soluzioni”

Si innamora di un Commodore 64 trovato sotto l’albero di Natale nel 1980 e vive tutta l’evoluzione dell’informatica dai grossi calcolatori per banche e assicurazioni finno a internet a alle reti di personal computer passando dai microcontrollori quando IoT era un’acronimo a cui non si sapeva quale parola agganciare. Oltre naturalmente a PostgreSQL conosce particolarmente bene DB2 sui grossi calcolatori IBM (MVS) e Microsoft SQL Server. La cosa fuori dal comune e che dopo oltre 30 anni è ancora sinceramente appasionato dalla programmazione e gli piace trasmettere questa sua passione. Nel tempo libero costruisce e fa’ volare aeromodelli.
Tiene un blog all’indirizzo: http:www.folstuff.eu

MODALITÀ D’ISCRIZIONE

L’evento è gratuito.

Per maggiori info ed iscrizioni clicca qui.