SEGUICI
 

Corsi ed eventi

Tutti i corsi ed eventi al verona FabLab

Caricamento Eventi

« All Eventi

  • Questo evento è passato.

Creative Coding con Codice Inutile

settembre 4, 2016 @ 11:00 - settembre 5, 2016 @ 18:30

|Evento ricorrente (vedi tutto)

One event on an unspecified date at 11:00am

One event on September 4, 2016 at 11:00am

One event on September 10, 2016 at 11:00am

One event on September 11, 2016 at 11:00am

One event on September 17, 2016 at 11:00am

One event on September 18, 2016 at 11:00am

Creative Coding - Verona FabLab

3 E 4 SETTEMBRE PRESSO 311 VERONA – 10 E 11 SETTEMBRE PRESSO LINO’S & CO VERONA – 17 E 18 SETTEMBRE PRESSO INTERZONA, DALLE 11.00 ALLE 18.30.

Partiamo da un presupposto: tutti possono imparare a programmare. La domanda che sorge spontanea, però, è: perché dovresti farlo? Nell’immaginario comune i programmatori sono dei nerd chiusi in stanze buie che fanno un lavoro noioso; imparare a programmare, però, significa acquisire una metodologia di pensiero e di risoluzione di problemi che può tornare utile anche nella vita quotidiana oltre a competenze sempre più richieste nel mondo del lavoro. In particolare, quando si rientra nell’ambito del creative coding la programmazione può essere utilizzata come mezzo per esprimersi creativamente.

Lo scopo di questo workshop, suddiviso in tre moduli, è quello di offrire una conoscenza di base del linguaggio di programmazione Processing e sviluppare dei progetti di arte generativa e di data visualization.

 

MODULO 1: PROCESSING BASE (3-4 SETTEMBRE) PRESSO 311 VERONA

Tenuto da: Federico Pepe

Lo scopo di questo primo modulo è fornire una preparazione di base sul linguaggio di programmazione Processing necessaria per affrontare i due moduli successivi. Il percorso parte da zero e accompagna i partecipanti nella scoperta di tutti le componenti fondamentali di questo linguaggio necessari per realizzare piccoli e grandi progetti: dalle primitive 2D, ai controlli condizionali, dalle funzioni personalizzate alla programmazione orientata agli oggetti.

 

GLI ARGOMENTI TRATTATI IN QUESTO PRIMO MODULO SONO:

  • Introduzione al Creative Coding e a Processing
  • Primitive 2D
  • Colori: da B/N a RGB
  • Flusso del programma: setup e draw
  • Variabili built-in e variabili personalizzate
  • Eventi
  • Controlli condizionali
  • Loop
  • Funzioni personalizzate
  • OOP: Programmazione Orientata agli Oggetti
  • Array

 

MODULO 2: GENERATIVE ART (10-11 SETTEMBRE) PRESSO LINO’S & CO VERONA

Tenuto da: Alka Cappellazzo

Attraverso un algoritmo e funzioni randomiche si possono generare forme, modelli e patterns unici. Il corso esplora l’affascinante mondo del Design generativo, dove il codice e l’inventiva si fondono per dare vita a incredibili composizioni. Infine, con le basi del linguaggio di programmazione Processing fornite durante il corso, i partecipanti sono in grado di creare degli originali patterns, in un contesto collaborativo e open source. A fine percorso è prevista la stampa digitale dei propri lavori con affiancato il codice che li ha generati.

  • Generative art for everyone, breve panoramica sull’arte generativa che miri a coinvolgere e motivare a partecipanti.
  • Caos e funzioni matematiche, parte pratica, matematica e arte sono alla portata di tutti!
  • Ritmo, ripetizione e pattern, i concetti chiave per sviluppare forme generative.
  • Funzioni cos e sin
  • Costanti PI
  • La funzione random
  • La funzione noise
  • Creazione del proprio lavoro
  • Stampa del progetto

MODULO 3: DATA VISUALIZATION (17-18 SETTEMBRE) PRESSO INTERZONA

Tenuto da: Federico Pepe

Nell’era dei Big Data chi fa informazione si deve scontrare con un nuovo problema: rendere chiari e fruibili la miriade di dati di cui disponiamo anche, e soprattutto, per spiegare fenomeni complessi. Excel è uno dei software più usati per l’analisi dei dati e, allo stesso tempo, uno dei programmi più lontani dal mondo del design. Grazie a Processing è possibile programmare il computer per acquisire, filtrare e organizzare grandi moli di dati per restituirne esempi graficamente facili da comprendere e analizzare.

Dopo aver affrontato i concetti di base di programmazione nel primo modulo, nel secondo i partecipanti verranno guidati nella realizzazione di una visualizzazione di dati. Il percorso prevede dapprima l’utilizzo di un database “statico” fornito dal docente; successivamente ai partecipanti verrà spiegato come raccogliere dati in tempo reale attraverso le API di varie piattaforme (ad esempio Twitter, Instagram, ecc”¦).

 

COSTI E MODALITÀ DI PAGAMENTO

L’iscrizione al corso è di € 100,00 per un modulo, € 180,00 per due moduli, € 250,00 per tre moduli e comprende anche la tessera associativa base del Verona Fab Lab e dovrà essere effettuata entro il 29 agosto 2016, mediante bonifico bancario indirizzato a:

Associazione Verona FabLab
Viale del Lavoro, 2 – 37023 GREZZANA (VR)
C.F. 93259970239

Banco Popolare di Verona
IBAN: IT89Z0503459480000000001510
SWIFT: BAPPIT21046

CAUSALE:

Si ricorda che si è iscritti al corso solo quando:

  • si compila il form sottostante
  • si invia copia del bonifico entro il 29 agosto 2016 a info@veronafablab.it indicando il nome del partecipante al corso. L’iscrizione sarà ritenuta valida, solo dopo aver ricevuto copia della prova dell’avvenuto pagamento.

Per ulteriori informazioni: info@veronafablab.it – T. +39 045 8944578

 

ISCRIVITI

 

DOVE

Il primo modulo si terrà presso il 311 Verona, in Lungadige Galtarossa, in concomitanza con il Path Festival.
Indirizzo: Lungadige Galtarossa, 11 – 37133 Verona

Il secondo modulo si terrà presso Lino’s & Co Verona.
Indirizzo: Vicolo Valle, 9/b, 37121 Verona

Il terzo modulo si terrà presso la sede dell’Associazione Interzona.
Indirizzo: Via Scuderlando, 4 – 37135 Verona.

 

QUANDO

3 e 4, 10 e 11, 17 e 18 settembre dalle ore 11.00 alle 18:30

***

Per informazioni e maggiori dettagli, scriveteci